Home Camola della farina

Camola della farina

Caratteristiche

 

E' la larva del coleottero della farina chiamato più precisamente "Tenebrione Mugnaio", appartenente alla famiglia dei coleotteri. Questo tipo di camola può raggiungere una lunghezza di circa 3 cm ed un diametro di circa 3 mm; presenta un corpo circolare suddiviso in segmenti anelliformi visibilmente molto marcati, presenta una colorazione ocra con la testa marcatamente più scura; nei primi segmenti del corpo sono presenti tre paia di zampe che ne permettono la motilità.
Il corpo rispetto alla camola del miele, ha una consistenza più dura tipo corazza e quindi ne conferisce una maggiore durata come innesco.

Innesco

Nell'uso della pesca sportiva l'innesco consigliato è con ami sottili di misura dal n°.6 al n°.10, il tipo di innesco è determinato dal tipo di pesca da eseguire e dal periodo, è consigliato l'innesco ad elica usando due camole ma solo però in presenza di un pesce aggressivo, se invece il pesce è piuttosto smaliziato, consiglio di variare il secondo innesco con un altro tipo di esca data la consistenza piuttosto dura della camola della farina che il pesce potrebbe sentire e rifiutare; l'innesco singolo è consigliato per un tipo di pesca a media distanza sempre in presenza di un pesce aggressivo, la rigidità data dalla consistenza dura di questo tipo di esca ne determina in acqua una notevole resistenza nella fase di recupero favorendo un ottimo movimento ad elica che può eccitare maggiormente il pesce all’abboccata.

  

Vedi anche:

 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I Cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, visita privacy policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information